RITO DELLE ESEQUIE

La morte di una persona cara è un momento molto difficile nella vita di ogni uomo: in queste occasioni la Chiesa Italiana di St Peter presta molta attenzione, discrezione e cura nell’organizzazione del funerale.

In accordo alla tradizione britannica, il rito delle esequie si compone di due momenti, entrambi inclusi nella liturgia della Santa Messa: il funerale vero e proprio, con l’accoglienza della bara nella chiesa, e la cerimonia del commiato, da tenersi il giorno successivo e che comprende l’accompagnamento del feretro al cimitero.

L’omelia più che un tributo al defunto sarà una conferma della fede cattolica nella resurrezione: la morte è comunque solo un passaggio della nostra vita di figli di Dio verso la casa del Padre. Cerchiamo sempre e con la massima sensibilità di consigliare e coinvolgere la famiglia nella scelta delle letture e delle preghiere: se si desidera ricordare e rendere omaggio al defunto con un elogio il momento più adeguato è sicuramente dopo la Santa Comunione. Nelle settimane successive, i sacerdoti saranno sempre disponibili a celebrare SS. Messe in suffragio dell’anima del defunto, nella comune fede nella Comunione dei Santi.

Prima di prendere alcuna decisione riguardante il funerale, per accertarsi della disponibilità della Chiesa, o comunque per maggiori informazioni, è necessario contattare l’ufficio Parrocchiale.